Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Hikaru Nakamura all’Ischia Film Festival

Postato in Storia del Festival - XIV edizione 2016

Scacchi e Cinema: due mondi apparentemente lontani eppure legati da tanti parallelismi

DSC 3371La Storia del Cinema ci insegna che un filo sottile lega da sempre il mondo dei film a quello degli scacchi. Trame, sceneggiatura, regia e fotografia: un gioco di parallelismi e di affascinanti strategie che gli addetti ai lavori studiano ed utilizzano da anni.
Alla XIV Edizione dell’Ischia Film Festival non è, dunque, mancato un ospite d’eccezione: ad accompagnare il produttore Giorgio Lundmark, sbarcato ad Ischia per presentare “WHEN WE TALK ABOUT KGB”, è arrivato il noto campione di scacchi  Hikaru Nakamura.
Scacchista statunitense, nato in Giappone, ha iniziato a giocare a scacchi all'età di 7 anni e dopo soli tre anni ha ottenuto il titolo di “Maestro” (il più giovane giocatore statunitense ad ottenere tale titolo); poi, ad appena 15 anni e 79 giorni è diventato “Grande Maestro”, superando di tre mesi il record di Bobby Fischer. Ha raggiunto, negli anni, tutti i più alti risultati a livello mondiale. Nakamura gioca da qualche anno il Campionato italiano di scacchi a squadre e ha vinto i Campionati 2012, 2014 e 2015. È molto legato all’Italia ed è letteralmente rimasto ammaliato dalle bellezze di Ischia ed affascinato dall’Ischia Film Festival.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com