Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Terza serata della XIV Edizione Ischia Film Festival.

Postato in Storia del Festival - XIV edizione 2016

30 La terza giornata[Ischia, 28 giugno 2016] Ricca di ospiti e proiezioni la terza serata del 27 giugno 2016: la XIV Edizione dell’Ischia Film Festival al Castello Aragonese, kermesse cinematografica internazionale sulle location, continua, con maggiore intensità, a raccogliere consensi, tra gli ospiti presenti e il pubblico sempre più numeroso.
Una serata particolare, con la presenza di alcune delle massime istituzioni del settore, come il Sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali, l'on. Antimo Cesaro e l'assessore al Turismo della Regione Basilicata Luca Braia.
“E' sempre un onore poter ospitare al Festival istituzioni di questo calibro – ha dichiarato Michelangelo Messina – e sono moto soddisfatto dei aver dato il benvenuto agli amici della Basilicata con i quali siamo sicuri di poter continuare a costruire sinergie importantissime per i nostri territori. Al tempo stesso, però, ho la tristezza nel cuore dopo la notizia che il grande Bud Spencer ci ha lasciati. Ho avuto l’onore e il piacere di lavorare con lui per la serie televisiva ‘I delitti del cuoco’, interamente girata ad Ischia: persona di umanità straordinaria, si concedeva a tutti per foto ed autografi nonostante l’età e i suoi problemi al ginocchio. Ad Ischia era rimasto per tre mesi per girare tutta la serie e si era innamorato dell’isola. Addio, gigante buono.”
Tanti gli importanti ospiti della terza serata, accolti con molto entusiasmo dal pubblico e dalla stampa: l’indiano Anshul Sinha, film-maker molto impegnato; Jorg Bunschuh che ha presentato, in anteprima, l’intenso film “The Fencer”; l’italiano Eduardo Cocciardo, estremamente contento di avere portato la seconda opera della sua trilogia all’Ischia Film Festival.
Interessante il momento dedicato alla partnership con l’ammaliante Basilicata.

Paride Leporace, responsabile della Film Commission Lucana, ha affermato: “Siamo partiti proprio da Ischia tanti anni fa; ritorniamo in questa splendida isola per sottolineare come sia fondamentale, oggi, la collaborazione tra Regioni. E' bellissimo, dunque, vedere Regioni del Sud Italia aiutarsi a vicenda, con tanta dedizione e qualità, unendo il meglio delle proprie tradizioni.”
L’Assessore al Turismo della Regione Basilicata, Luca Braia, ha aggiunto: “Cinema e territorio devono camminare di pari passo come veicolo di promozione turistica e non solo. Ischia è un punto di unione tra realtà diverse eppure complementari ed ha, dunque, la capacità di condividere le identità dei popoli in uno spirito di unione totale.”
Presente inoltre una corposa delegazione del Gal Bradanica con il suo Presidente Leonardo Braico che da alcuni anni, proprio in collaborazione con il festival di Ischia realizza in Basilicata “Cineturismo Experience” diretto da Giuseppe Lalinga.
Poi la sorpresa e l'anticipazione di ciò che sarà illustrato nel convegno sul Cineturismo di quest'oggi. Anna Olivucci, responsabile Marche Film Commission – Fondazione Marche Cultura: “Abbiamo dedicato all'interno di un percorso interregionale, itinerari di Cineturismo che partono da Matera e vanno verso l'interno del territorio della Basilicata per dar voce a tutte le aree del circuito. Grazie all'opera di Michelangelo Messina stiamo creando un prodotto unito, organico e di qualità.”

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com