Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Il premio Oscar Bille August incontra il pubblico di Ischia

Postato in Storia del Festival - XII edizione 2014

Bille August DelfiniAll’interno del meraviglioso contesto dello Strand Hotel Delfini di Cartaromana, il regista danese, Bille August ha incontrato la stampa per rispondere alle domande riguardanti il film “Goodbye Bafana” omaggio a Nelson Mandela e parlare dei suoi prossimi progetti.

Alla domanda come mai ha girato un film sulla vita di Nelson Mandela August ha risposto: « Sono sempre stato affascinato dalla personalità di Nelson Mandela; la sua grandezza secondo me era data dall’enorme forza morale della sua anima. In questo film racconto Mandela attraverso la testimonianza di James Gregory sua guardia carceraria durante la prigionia. Il racconto di Gregory è emblematico circa la forza comunicativa del messaggio di pace di Mandela; Gregory infatti insieme a sua moglie era convinto sostenitore dell’Apartheid  ma, in seguito all’incontro con l’ex presidente della Repubblica del Sudafrica, converte totalmente il suo pensiero. Sono convinto - ha continuato August - che se oggi in Iraq ci fosse una personalità come quella di Nelson Mandela, i conflitti tra Sciiti e Sunniti finalmente si appianerebbero; purtroppo ad oggi non sento di poter dire che ci sia un suo equivalente erede».

Interrogato sul cinema italiano il regista danese ha dichiarato: «sono un appassionato del cinema italiano infatti ho votato per Sorrentino agli Oscar: “La grande bellezza” è un film magnifico. L’aver vinto questo premio farà si che Sorrentino abbia la possibilità di distruzione del film ad ampio raggio ed una conseguente maggiore visibilità nel mondo».

Infine circa i suoi prossimi progetti cinematografici August ha detto: sto finendo di girare un film con un cast tutto danese e da settembre inizierò, negli Stati Uniti, le riprese di un film di denuncia farmaceutica tratto da una storia vera; la protagonista del film è una donna intossicata dai farmici che con l’aiuto di un avvocato inizia una battaglia legale contro un grande azienda farmaceutica che, tra una peripezia e l’altra riesce a vincere.Nel cast attoriale ci saranno: J. Goodman, H. Bonham Carter e V. Farmiga».

Infine August ha tenuto a ringraziare l’Ischia Film Festival, ideato e diretto da Michelangelo Messina, per l’ospitalità ribadendo che una location di proiezioni suggestiva come quella del Castello Aragonese non l’ha davvero mai vista: « quest’isola è davvero meravigliosa e se potessi girerei un film proprio qui».

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com