Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

L'IFF alla 54esima edizione del Nordische Filmtage Lübeck

Postato in Storia del Festival - XI edizione 2013

AnteprimaKonTikiDal caldo mare del golfo di Napoli al freddo mar Baltico. L'Ischia Film Festival è tra i partecipanti alla 54esima edizione del Nordische Filmtage di Lubecca in Germania, il più importante appuntamento con la cinematografia dei paesi nordici. Un incontro che si ripete da oltre mezzo secolo in cui gli stati del Nord Europa: Norvegia, Danimarca, Lettonia, Finlandia, Estonia, Islanda, Svezia propongono i loro ultimi lavori cinematografici ad una platea internazionale.

Ad aprire la serata in occasione della cerimonia inaugurale del festival, un film molto atteso dal pubblico: "Kon-Tiki" dei registi norvegesi Joachim Renning ed Espen Sandberg. Il film, ispirato all'omonimo documentario vincitore del premio Oscar nel 1952, racconta il viaggio in zattera dal Perù alla Polinesia compiuto dall'avventuroso biologo Thor Heyerdahl. Già campione d'incassi in Norvegia il film promette di affermarsi come successo internazionale ed è stato candidato quale film norvegese agli Oscar.

Ma "Kon-Tiki" non è stato l'unica grande novità di questa edizione; in concorso molte anteprime tra cui "Love is all you need" l'ultimo film della regista norvegese premio oscar Susan Bier di cui l'Ischia Film Festival nel 2011 presentò il bellissimo lavoro "In un mondo migliore". Michelangelo Messina con il suo concorso cinematografico dedicato alle location è tra i festival internazionali di cinema presenti alla kermesse insieme ad altri colleghi tedeschi, americani e inglesi. Linde Fröhlich, direttrice del festival di Lübeck, che quest'anno ha presieduto la giuria della decima edizione del concorso dedicato alle location, ha voluto che il festival di Ischia, con la sua particolare tematica, fosse presente a Lubecca per rafforzare il legame tra le diverse culture cinematografiche europee e consolidare una collaborazione tra i due eventi.
MMessinaLubecca

Il direttore del festival Michelangelo Messina ha dichiarato che è molto importante la presenza dell'Ischia Film Festival ad una kermesse come quella di Lübeck, dove si ha l'opportunità di conoscere opere di paesi del nord che raramente abbiamo occasione di vedere in Italia e che grazie a questa sinergia tra festival si potranno diffondere meglio. "Il cinema rappresenta infatti un potente strumento per fotografare l'uomo nel contesto ambientale che lo circonda. Inserire nel nostro festival opere provenienti dai paesi più lontani e diversi tra loro contribuisce a raccontare la diversità culturale e favorire il dialogo e l'integrazione in una società come quella europea che è sempre più interrazziale".

CasaTomasManNelle pause tra un film e l'altro ovviamente l'attenzione è caduta sulla splendida cittadina di Lubecca dove Michelangelo è subito andato alla ricerca di location cinematografiche per il suo sito web dedicato al Cineturismo. È così che presso la casa di Tomas Man e in alcune strade ed un museo circostanti, ha scoperto tutte le location della serie "I Buddenbrook" che presto saranno mappate nel sito web www.cineturismo.it che individua le location dei film più famosi per favorirne la visita da parte degli appassionati cine-viaggiatori.

Questa ed altre novità sul settore saranno certamente oggetto del prossimo convegno sul Cineturismo che si svolgerà ad Ischia in seno all'undicesima edizione dell'Ischia Film Festival dal 29 Giugno al 6 Luglio 2013.  

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com