Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Con Nwg la mobilità elettrica arriva all'IFF

Postato in Storia del Festival - X edizione 2012


 Sbarca la greeneconomy con Nwg zero


Prato, 3 luglio 2012 – L’Ischia Film Festival si tinge di verde grazie a NWG, azienda toscana di riferimento per il mercato della green economy, che ha messo a disposizione dell’organizzazione del festival quattro esemplari di NWG Zero. NWG Zero, primo veicolo elettrico completamente Made in Italy, sarà utilizzato come courtesy car per tutta la durata del festival. Giunto alla sua decima edizione, l’evento si concluderà sabato 7 luglio presso il Castello Aragonese di Ischia.Nata a Prato nel 2003, con oltre settemila impianti installati nel paese in tre anni, pari al 7% del totale nazionale degli impianti fotovoltaici 3-5 kW, NWG è oggi tra le più importanti realtà italiane della green economy, con divisioni operative nei settori delle energie rinnovabili, della formazione e, dal 2012, anche della mobilità elettrica, con la divisione NWG Electric car che commercializza NWG Zero. L’ingresso nel mondo della e-mobility, ha portato risultati che hanno superato ogni aspettativa: oltre 500 esemplari richiesti da gennaio 2012, a fronte di 302 immatricolazioni complessive di auto elettriche in tutto il 2011 in Italia.“Tra gli obiettivi degli organizzatori dell’Ischia Film Festival ci sono la salvaguardia e la valorizzazione del territorio – ha dichiarato il Direttore Generale di NWG, Enrico Bandecchi – e abbiamo deciso di dare il nostro contributo perché convinti che il futuro di qualunque territorio, a partire dai centri storici e turistici del nostro Paese, passi anche per una mobilità a emissioni zero. Una mobilità sostenibile, rispettosa dell’ambiente e delle persone, che nei giorni del festival sarà resa possibile a Ischia grazie alle NWG Zero.”

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com