Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Progetto territorio - Sicilia

Postato in Storia del Festival - Progetti Speciali

“Regione protagonista” della sesta edizione del Festival è stata la Sicilia con la sua giovane Film Commission, che ha attratto l’interesse degli addetti ai lavori per le potenzialità offerte dal “Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo,” ma anche per l’intento di sviluppare nuove coproduzioni e di sostenere la distribuzione delle produzioni girate in Sicilia sui mercati esteri.
Per rendere omaggio al cinema siciliano sono stati proiettati 6 film, selezionati dalla Sicilia Film Commission, con momenti di incontro e confronto tra gli autori e il pubblico. Ospiti di questi incontri Nello La Marca, reduce dal successo di Berlino e la produttrice Maria Grazia Cucinotta che, oltre ad aver presentato al pubblico il suo cortometraggio “Onde Corte”, ha ampiamente testimoniato i vantaggi di chi sceglie le splendide location siciliane come set cinematografico.
Alla Sicilia sono stati dedicati 6 film, uno per serata, in una retrospettiva che ha mostrato al pubblico le più belle location Siciliane viste attraverso lo sguardo artistico della macchina da presa. Tra le opere più significative in programmazione i documentari del Principe Alliata, prodotti dalla Panaria Film e gentilmente concessi dalla Filmoteca Regionale Siciliana.
Due cene, offerte dalla Regione Sicilia hanno accolto gli ospiti più importanti del Festival nello splendido scenario degli scogli di fronte al Castello Aragonese. Il menù rigorosamente siculo, è stato preparato da chef siciliani su ispirazione cinematografica.
Ma la Sicilia è stata anche protagonista della mostra fotografica “Omaggio della Panaria Film ad Anna Magnani” curata dalla Sicilia Film Commission nel centenario della nascita della grande attrice, che ha riscosso un grande successo di pubblico ed un favorevole apprezzamento della stampa accreditata.

 

(Pagina 2 di 8)
Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com